Slide background

Zucchino di San Pasquale essiccato

Agli inizi del ‘900, lo zucchino essiccato, rappresentava uno dei maggiori sostentamenti per i paesi del Meridione, poiché era un prodotto che si essiccava in Estate e poteva essere consumato durante tutto il periodo invernale. Oggi, da noi, viene esclusivamente essiccato al sole, poi confezionato sotto atmosfera protetta. Con questo prodotto può essere condita la pasta, lo si può cucinare con altri ortaggi essiccati o può essere semplicemente un gustoso contorno. Per rinvenirlo basta lasciarlo in acqua bollente per 3-4 minuti così da risvegliare sapori e profumi.